Edugame Experiences. La scimmia pensa, la scimmia gioca!

Gli Edugame nascono dopo anni di gioco e formazione. Dopo tante ore di “noiosa” formazione frontale e a distanza, con il solo conforto di “anonime” slide. In reazione alle classiche e spesso nozionistiche sessioni formative per le aziende che devono aggiornare il personale. Finalmente gli Edugame! Che – attraverso il gioco – perseguono gli obiettivi info/formativi coinvolgendo l’utente in un’esperienza emotiva e stimolando una percezione positiva verso i contenuti.

Per implementare un prodotto di tal genere non era sufficiente avere nella cooperativa dei buoni programmatori, servivano giocatori e educatori che in sinergia potessero sintetizzare un prodotto che rispondesse ai modelli “ludici” e alle metodologie “educative”. Con il passare del tempo i gruppo è cresciuto e ormai da qualche tempo ci piace produrre giochi, ovvero giochi educativi che formano, informano, promuovono e sensibilizzano gli utenti sulle tematiche che ogni partner ci chiede di affrontare.

I nostri Edugame non “inseguono” una grafica di ultima generazione pur essendo curati dal punto di vista visual ma hanno un buon gameplay e sempre sono fatti per lasciare qualcosa nel giocatore quando ha terminato una partita. Utili e divertenti, in sostanza.

News, Eventi, Appuntamenti

  • Edugamer

Edugamers 4.0 for Kids

|0 Comments

Videogiochi: genitori e figli non si capiscono? Niente panico, arriva l’EduGamer, una nuova figura educativa specializzata nel […]

Dicono di noi

Ho provato il Work In Game e l’ho trovato interessante ed innovativo. Mi sono confrontato con un rifiuto da parte di un datore di lavoro ma alla fine giocando con gli altri ragazzi del WiG ho creato la mia carriera. Peccato che sia solo un gioco virtuale e oggi non sia così semplice trovare un lavoro. WiG mi ha dato sicurezza e alcune informazioni sono state realmente utili per i primi contatti lavorativi, come la terminologia e le tipologie di contratti.
Alessio
Il gioco di Legambiente ha centrato le nostre aspettative, come referente del marketing di Legambiente lo trovo uno strumento utile per il settore scolastico. Access Point è riuscita a trasformare le nostre richieste in un prodotto concreto rispettando le nostre idee e semplificandoci tutti i problemi che incontravamo sul percorso dell’analisi.
Mimma
Ho portato il gioco Gnam Gnam Game all’interno della mia classe per spiegare ai bambini cos’è l’educazione alimentare. Si sono lanciati in partite con tifo da stadio, mentre comprendevano le “categorie” del cibo. Il duello con lo squalo e con il ragno sono stati i punti di maggiore divertimento per gli alunni. Alla fine ho fatto passare dei questionari sul cibo e sulle sue regole e i risultati sono stati ottimi.
Marco
Il Business Interactive Game 2.0 è uno strumento straordinario con le nuove funzioni legate all’etica e al rispetto del territorio. Ha permesso al mio gruppo di lavoro universitario di creare un’azienda dal nulla e vederla crescere. Con le funzioni in tempo reale di confronto delle aziende ho potuto lavorare sulla logistica e sul marketing e vedere come gli altri studenti avevano raggiunto il loro obiettivo.
Cristina